Massimiliano Leoni

MASSIMILIANO LEONI

Studia al Conservatorio di Musica G.P. da Palestrina di Cagliari, si dedica all’attività teatrale con Domenico Maggiotti e con Mario Carletti. Dal 1988, inizia a occuparsi dell’organizzazione di eventi culturali, prima per Directory Snc e per ASMED. 

Nel 1991 fonda “Cagliari Art 91” di cui assume Presidenza e Direzione Artistica.

Dal 1992 è responsabile organizzativo dell'ASMED, e dal 1997 è Presidente, Direttore Generale e curatore dei rapporti con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Autonoma Sardegna, la Provincia di Cagliari, la Provincia di Oristano, il Comune di Cagliari, e vari comuni sardi. Cura i rapporti con i circuiti di danza Arteven, Aindartes, Associazione Basilicata Spettacolo, Circuito Danza Abruzzo, Circuito Danza Sardegna. In ambito internazionale, ottiene agevolazioni e contributi dall’Ambasciata del Canada in Italia, dalla Comunità Francese del Belgio, dalla Pro Helvetia e dal British Council al fine di ospitare in Sardegna compagnie come Cie Nyata Nyata, Howard Richard Dance, Dancemakers, Charleroi Danse, Troubleyn Jan Fabre, Cie Claudio Bernardo, Cie Matteo Moles, Cie Linga e Protein Dance. Al fine di elevare la qualità della programmazione culturale dell’ASMED lavora con professionisti italiani e stranieri come: Joseph Fontano, Dino Verga, Paolo Fresu, Antonio Marras, Lucia Carbone e Xavier Morand, Ludovico Durst, Guido Tuveri, Francesca La Cava etc.

Dal 1994 al 1996 collabora con la direzione artistica del Teatro Bagaglino di Liscia di Vacca (Arzachena). Dal 1995 al 2003 dirige la scuola di danza di Paola Leoni.

Nel 1996 collabora con l’Associazione Danza Estemporada di Sassari fornendo la consulenza e il supporto per la creazione di una Compagnia.

Dal 1998 dirige la rassegna estiva DanzEstate che, grazie al contributo del Comune di Cagliari e della Regione Autonoma Sardegna ha ospitato artisti come René Aubry e la Cleo Parker Robinson Dance Ensemble (USA).

Nel 1999 dà vita, con Paola Leoni al Concorso Regionale di Danza Moderna “Inscena”.

Nel 2003 è tra i fondatori dell’ AGIS Sardegna e viene designato Membro del Consiglio Regionale dal Settore Danza ed eletto Vicepresidente e Responsabile del Settore Danza.

Nel 2004 è invitato dal British Council al Brititish Dance Edition, in qualità di rappresentante di rassegne e festival italiani, evento coronato dall’assegnazione di un contributo da parte del British Council al Festival Nuova Danza dello stesso anno. Attiva, insieme a Paola Leoni, il Circuito Danza Sardegna in seno al Circuito Pubblico della Provincia di Cagliari. Sempre nel 2004 è socio-fondatore della Cooperativa Maya Inc (che opera nei settori cinema, danza e arti performative) per cui cura i rapporti con gli Enti che la sostengono (Ministero Beni e Attività Culturali – Sezione Cinema e Regione Autonoma Sardegna - Assessorato alla Cultura).

Nel 2005 instaura collaborazioni con l’Associazione Teatro Civico di Sinnai e con il Teatro G. Deledda di Paulilatino, grazie alle quali il Festival Internazionale Nuova Danza viene inserito nelle programmazioni culturali dei due centri.

Nel 2006 è tra i soci fondatori, insieme al LucidoSottile, Estemporada, Maya Inc e Vartitmès, di NDS (Nuova Danza Sardegna), cha ha l’obiettivo di creare una collaborazione artistica ed economica tra le varie realtà della Sardegna e un ponte tra l’isola e il resto del Mediterraneo.

Dal 2005 lavora, prima con Paola Leoni (fino al 2008), poi con Guido Tuveri (dal 2009 al 2011), alla stesura dei programmi artistici della Compagnia Balletto di Sardegna e ai progetti speciali.

Riesce a rilanciare all’estero la compagnia Balletto di Sardegna che è presente: nel 2009 a Pontevedras Candelasde Tui (Spagna) per il Festival Integrarte; nel 2009 a Barcellona al Teatre Antic; nel 2011 a New York per il Festival Between the Seas; nel 2012 a Madrid per il Festival Miradas al Cuerpo;  nel 2013 e 2015 a Durazzo per il Festival Albanian Dance Meeting; nel 2014 a New York per il Festival Between the Seas e a Bilbao per il Festival Dantzaldia, nel 2016 a Mainz per l'Iternational Dance Festival.

Nel 2011, in rappresentanza dell’ASMED, è tra i soci fondatori del Consorzio Co.S.A.S.S. che riunisce oltre 50 organismi di spettacolo dal vivo, e viene eletto Membro del Consiglio Direttivo e Referente del Settore Danza.

Dal 2012 è direttore artistico dell’ASMED.

Nel 2013, è tra i soci fondatori e Presidente dell’Associazione AGIS Vivo Danza in Sardegna.

Dal 2013 ripropone al pubblico cagliaritano e ai turisti la Rassegna DanzEstate.

Nel 2014 avvia il progetto Danze Senza Quartiere.

Nel 2015 instaura la collaborazione con l’Ist. Tec. Stat. per i Servizi Sociali S. Pertini (Cagliari) per i programmi di tirocinio e di alternanza scuola-lavoro previsti dalle norme ministeriali.

Nel 2016 rinnova la collaborazione col Pertini e ne instaura una con il Liceo Artistico Statale F. Fois (Cagliari) per la realizzazione dei programmi di alternanza scuola-lavoro.

 

 

  • Grey Vimeo Icon
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon